RENZI LASCIA IL PD, NASCE IL NUOVO PARTITO CON RAZZI

A seguito dell’Assemblea di ieri in cui la minoranza dem ha sfanculato Matteo Renzi, l’ex premier ha deciso di rassegnare le dimissioni da segretario del Pd.

IFRAME SYNC

“Mi sono rotto il c… di queste assemblee dove tutti hanno diritto di parola e in cui tutti gli sconosciuti mi attaccano, quando fino a ieri mi leccavano il culo”, ha detto Renzi ai microfoni di LiberoGiornale poco fa.

L’ex premier, a differenza di quanto scritto nei grandi quotidiani – che come al solito non verificano le fonti – non si ricandiderà alla guida del Pd ma fonderà un partito tutto suo. “Fonderò un partito tutto mio, con black jack e squillo di lusso! Anzi, senza black jack” ha ribadito a Giovanni, noto giornalista di LiberoGiornale – Matteo Renzi. “Con me ci sarà anche Antonio Razzi, uno dei migliori senatori italiani che ha deciso di abbandonare Forza Italia per aderire al nuovo partito” ha concluso. “Il nuovo partito si chiamerà Forza Renzi e sono sicuro che alle prossime elezioni prenderemo svariati voti” ha rivelato Razzi in esclusiva a LiberoGiornale. Parole dure, parole dure di un uomo davvero strano.

loading...