Brescia, preside obbliga alunni a pregare Allah

I musulmani eseguono la preghiera rituale cinque volte al giorno: al mattino, a mezzogiorno, a metà pomeriggio, al tramonto e un’ora e mezza dopo il tramonto.

Un musulmano può pregare praticamente ovunque, anche sul lavoro o a scuola. Ed è proprio a scuola che gli studenti della scuola statale sono stati obbligati obbligati a pregare Allah.

Tutti, nessuno escluso. Così a mezzogiorno tutti gli studenti della scuola sono andati in palestra, si sono rivolti in direzione della Mecca e hanno pregato Allah per mezz’ora.
Alcuni studenti si sono rifiutati, e sono stati sospesi per cinque giorni.

L’idea del preside era quella di superare le polemiche di questo periodo e far capire ai ragazzi cosa vuol dire integrazione e il rispetto delle altre culture. Nelle prossime settimane gli alunni dovranno pregare tutti gli dei più conosciuti, chi si rifiuta verrà sospeso.

loading...